Fare soldi non è mai stato così facile

Diviel Boviel
Scritto da Diviel Boviel - 01.07.2021
Categoria:

Cari investitori, lavoratori, risparmiatori, ereditieri, straccioni.

Fortune ha appena pubblicato un report sulle attività più redditizie da svolgere durante la pandemia, anche faticando pochissimo e facendolo nei ritagli di tempo, da casa. Non servono master in finanza, lauree in economia, e nemmeno un diploma da ragioniere. La ricetta per un business di successo è semplicissima, e vi risparmiamo la lettura dell'articolo originale, riservato agli abbonati della più famosa e influente rivista di economia mondiale.

La lista dei lavori più remunerativi è lunga e dettagliata. Senza scendere in particolari poco interessanti, andiamo al sodo. Non ci piace, qui su MicaVero, andare per le lunghe. In rete è pieno di testate giornalistiche che, pur di riuscire a infilare il maggior numero di pubblicità in un articolo, scrivono paragrafi lunghissimi che non danno nessuna informazione, spesso ripetendo cose già scritte due righe sopra.

Il report, pubblicato su Fortune, è disponibile solo agli abbonati. Fortune fu fondata nel 1930. Fortune ogni sanno stila la classifica delle 500 aziende che in quell'anno hanno capitalizzato di più. Questa classifica si chiama Fortune 500. Fortune è molto famosa. Oltre a Fortune, altre importanti testate internazionali che trattano di economia sono Forbes e The Economist. In Italia, degne di nota sono Il Sole 24 Ore, Milano Finanza e Capital. È possibile che Capital e Radio Capital facciano parte dello stesso gruppo editoriale. Non sappiamo se Radio Monte Carlo trasmetta veramente dal Principato di Monaco. Monaco di Baviera non si trova nel Principato di Monaco, ma in Baviera, una regione tedesca. La Germania una volta erano due, Germania Est e Germania Ovest. In Germania Est veniva prodotta una fantastica automobile, la Trabant. A Berlino c'era un muro lunghissimo. A Berlino in estate si sta da dio, tipo che la sera ti devi mettere una felpetta.

Gli articoli di Fortune sono riservati agli abbonati da marzo 2020. Forse una coincidenza. Le coincidenze esistono e non ci devono spaventare. Questione di caso, ma sarebbe più corretto dire che si tratta di semplice statistica. Se state passeggiando, e pensate a qualcuno, e improvvisamente quel qualcuno lo incontrate, non è il reiki. Non è l'Universo che sta cercando di comunicarvi qualcosa. Può succedere, e a volte succede, e se aveste studiato un pochino anziché documentarvi su Facebook, certe cazzate non le raccontereste a nessuno. Non vi verrebbero neppure in mente. Al massimo direste 'ma guarda'.

Il quadrifoglio è una pianta che la gente scema crede che porti fortuna, probabilmente perché è rara e ci si sente fortunati quando la si trova. Ma se già ho avuto culo a trovare un quadrifoglio, perché questa cosa favorirebbe ulteriori avvenimenti rari? Sarebbe come dire che vincere al superenalotto, fatto che si verifica di rado nella vita di una persona, renderebbe più probabile vincere al superenalotto. C'è gente che che si rovina. C'è gente che ci marcia, che vende metodi per trovare l'amore, per curare le malattie, per fare soldi. C'è gente che ci crede. Esiste una cosa chiamata astrologia. L''astrologia è il male. La magia è superstizione. Credere all'oroscopo è come credere che la Madonna era vergine, che dopo la morte si va in paradiso (i cani no, pare di no), e che in cielo c'è un uomo con la barba che ti spia mentre ti fai le pippe.

Fortune non è il plurale di fortuna. È una parola inglese, che in italiano significa fortuna e si pronuncia fortiun. La fortuna, così come la sfortuna, non esistono. Si tratta statistica. A volte un avvenimento casuale ci è favorevole e diciamo che culo, altre volte ci è avverso e diciamo che sfiga. Diciamo nel senso che lo dite voi, io non lo dico. Si parla di fortuna anche e proprio in termini economici, tipo 'questa macchina è molto bella ma mi costa una fortuna', nel senso di patrimonio, molto.

Il miglior film di Carlo Verdone è probabilmente Un sacco bello. Carlo Verdone suona la batteria. Fortune è una rivista che parla di economia, e visto che si parla di soldi, per leggerla devi pagare. Il lavoro va pagato. L'Italia è una Repubblica fondata sul Lavoro. Lavorare è bello quando fai un lavoro che ti piace. Lavorare con lentezza è un bellissimo film del 2004 che parla di Radio Alice, e se non sapete cosa è stata Radio Alice andate a leggere qualcosa su Radio Alice.

Molti giornali online abusano del grassetto.

Rispondi per le rime

Magari ti interessa:

Resta Aggiornatissimo

Ti mandiamo una mail ogni volta che pubblichiamo un nuovo articolo

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram