Teoria gender. L’imbarazzo della scelta.

Diviel Boviel
Scritto da Diviel Boviel - 17.07.2021
Categoria:

Possiamo decidere cosa essere?

Maschio? Femmina? Ma anche transgender, cisgender, non-binario, queer, fluid, neutral. Ognuno di noi è libero di sentirsi quello che vuole. Sei nata donna ma ti senti uomo? Ok, nessun problema. Vuoi essere donna ma sei nato uomo? Anche qui nessuna difficoltà. La moderna chirurgia sudamericana ci permette di metterci un paio di tette finte e andare in giro a dire che adesso gradiremmo essere chiamate Nicoletta. Tutto legale. Tutto permesso. Ed è giusto che ognuno di noi possa cercare di essere una persona più felice con tutti i mezzi possibili.

Da uno studio dell’Università di Oxford, però, emerge che i generi sono tre nella grammatica inglese, e solamente due in biologia. La proposta del prestigioso istituto è di considerare generi, almeno negli esseri umani, solamente il maschile e il femminile, e propone di classificare il resto dei vari ‘non mi sento più molto così come sono nato, mi sento un po’ più cosà’ come una specie di problema psicologico. Alla base ci sarebbe una difficoltà di accettare sé stessi. Non sono in ballo i vari orientamenti sessuali, se sei uomo e ti piacciono gli uomini non c’è niente di strano, e nemmeno sono in discussione i gusti nel seguire la moda, se sei uomo e vuoi metterti le calze a rete e i tacchi alti va benissimo, è la moda baby. Inoltre, sottolineano da Oxford, farsi mettere un paio di tette finte non fa male a nessuno, chi non vorrebbe il proprio personale paio di tette?

Il punto di tutto lo studio è: non rompete le scatole. Vestitevi come vi pare, andate con chi vi pare, siete liberi di fare quello che volete. Ma se non credete di appartenere al sesso col quale siete venuti al mondo, e questo vi crea un disagio, è un problema da affrontare. Traduzione: fatevi curare.

Alla redazione di MicaVero sembra che questo sia un approccio un po’ troppo semplicistico. Senza contare che la categoria Trans è sempre nei primi posti nella classifica settimanale dei video più visti su PornHub.

Tag:

Rispondi per le rime

Magari ti interessa:

Resta Aggiornatissimo

Ti mandiamo una mail ogni volta che pubblichiamo un nuovo articolo

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram